31.05.2012 – Comunicato Stampa / 9

Primo premio assoluto ex aequo per il “Cuoco” di Petacciato e il “Comprensivo” di Sant’Elia a Pianisi

Concorso Musicale “Città di Airola”, successo delle scuole medie molisane

L’Orchestra dell’I.C. “V. Cuoco” di Petacciato (CB) diretta dal M° Antonio Falzarano – Foto di Mario Tirino

L’Orchestra dell’I. C. di Sant’Elia a Pianisi, diretta dal M° Antonio Bonanni – Foto di Laura Iannotta

Il meglio del futuro del Molise in ambito musicale è andato in scena mercoledì 30 maggio, nella sezione “Scuole Medie ad Indirizzo Musicale” del IV Concorso Nazionale di Esecuzione Musicale “Città di Airola”, diretto dal M° Anna Izzo e organizzato dall’Associazione Culturale Musicale “Mille Note”, con il patrocinio del Comune di Airola e della Provincia di Benevento e con la collaborazione della Fondazione Angelo Affinita Onlus e dello Studio Michelemmà.
Nel Teatro Comunale della cittadina sannita, si sono esibite, le orchestre scolastiche dell‘Istuto Comprensivo “Vincenzo Cuoco” di Petacciato (CB) e dell’Istituto Comprensivo di Sant’Elia a Pianisi (CB). Entrambe hanno incantato pubblico e giuria, che ha valutato le rispettive esecuzioni con la massima votazione di 100/100, conferendo ai due istituti molisani il primo premio assoluto ex aequo nella categoria B, riservata alle formazioni.
L’orchestra del “Cuoco”, composta da oltre 30 elementi, tra trombe, clarinetti e sassofoni e diretta dal M° Antonio Falzarano (docente coordinatore per la scuola petacciatese), ha deliziato i presenti con un’energica interpretazione del tema “Goldfinger” di J. Barry, portato al successo dai film della serie di James Bond e arrangiato per l’occasione in una accattivante versione per fiati. La stessa formazione ha suonato, subito dopo, una briosa versione di “Tequila”di D. Flores. In rapida successione, l’ottetto di sax, diretto dal M° Antonio Cariglia, ha eseguito una convincente versione di “I Feel Good” di James Brown. Soddisfazione anche per il trombettista solista Lorenzo Vampi, che, suonando “Donna, donna” di Joan Baez, ha ottenuto il primo posto con votazione di 98/100.
La nostra attività di formazione e divulgazione musicale è stata più volte gratificata dai risultati: il 25 maggio siamo arrivati primi su venti scuole medie ad indirizzo musicale al raduno “Musica nel Parco” di Vico del Gargano e siamo alla terza partecipazione al ‘Città di Airola’ con altrettanti primi posti”, ha dichiarato il M° Falzarano, che ha preparato gli allievi in collaborazione con i colleghi Antonio Cariglia (sassofono), Vittorio Sabelli (clarinetto) e Antonello Petti (percussioni). “Ormai a Petacciato rappresentiamo un importante presidio musicale, come dimostra il fatto che oggi ci hanno accompagnato alcuni ex alunni del ‘Cuoco’. Non avremmo potuto ottenere questi risultati senza il sostegno della vice-dirigente, Mariella Parente, e del dirigente Antonio Paolo Santella”, ha concluso Falzarano, per il quale la gioia è stata doppia, essendo originario di Airola.
Grandi apprezzamenti anche per l’I. C. di Sant’Elia a Pianisi da parte della prestigiosa Commissione, composta dal M° Giusy Ambrifi (presidente della prestigiosa associazione “Anna Jervolino” di Caserta e docente al Conservatorio “San Pietro a Majella”), dal M° Luigi Monterossi (già prima tromba del San Carlo di Napoli), dal M° Giovanni Francesca (giovane chitarrista, più volte lodato in ambito internazionale per il disco d’esordio “Genesi”) e da Paco Ruggiero (cantante e compositore, con una lunga collaborazione con Roberto Murolo, Enzo Gragnaniello, Eugenio ed Edoardo Bennato).
Ben 52 gli elementi in palcoscenico, coordinati dal M° Antonio Bonanni (tromba), in collaborazione con gli altri docenti Tiziano Albanese (pianoforte), Livio De Marco (percussioni), Vittorio Genovese (clarinetto) e con il sostegno del dirigente scolastico Giovanna Fantetti. Il programma eseguito si è rivelato variegato e coinvolgente, spaziando da “La Cucaracha” (tradizionale messicano) ad un medley di brani degli Abba, toccando il massimo con la suite “Benvenuti al cinema” con brani di colonne sonore (di John Williams, Henry Mancini e altri) e finendo con “YMCA” dei Village People.
Nella categoria riservata ai solisti, ha fornito un’ottima perfomance il pianista Lorenzo Pasquale che, con il brano “Op. 36 n° 2” di M. Clementi, ha conseguito il primo premio con votazione di 98/100.
“Siamo felici per le attestazioni di stima, soprattutto per l’eco che hanno nella nostra comunità le vittorie e i premi ottenuti. Vogliamo proseguire nella partecipazione a manifestazioni che consentono la verifica del lavoro annuale, specie se organizzate in maniera ottimale come il ‘Città di Airola’”, ha dichiarato il professor Bonanni. L’orchestra del “V. Cuoco” tornerà ad esibirsi domenica 3 giugno, alle ore 18, nella stessa location, in occasione della serata finale del “Città di Airola”, in cui si esibiranno i migliori pianisti, cantnti lirici e solisti delle diverse categorie e sezioni del Concorso.  Per problemi di carattere finanziario e organizzativo, l’orchestra di Sant’Elia ha dovuto invece rinunciare alla passerella finale.

Annunci

Commenti disabilitati su 31.05.2012 – Comunicato Stampa / 9

Archiviato in categorie, commissione, competizione, comunità, concerto, concorso, conservatorio, coppe, costanza, cultura, diplomi, direzione artistica, disco, educazione musicale, ensemble, giuria, gruppo, medaglie, musica, musica leggera, orchestra, pianoforte, premi, preparazione musicale, prestigio, programma, scena internazionale, scuola media ad indirizzo musicale, sezioni, strumenti, studio, tenacia, violino, voce

I commenti sono chiusi.