31.05.2012 – Comunicato Stampa / 8

Primo premio per l’istituto materano e per tutti i pianisti in gara

Concorso Musicale “Città di Airola”, scatta la “Festa” di Matera

Foto di Nando Mango

Sette giovani pianisti e l’intero istituto premiati con il primo premio. E’ stato un vero trionfo quello della Scuola Media Statale “Nicola Festa” di Matera, mercoledì 30 maggio al Teatro Comunale di Airola (BN), nell’ambito della sezione “Scuole Medie ad Indirizzo Musicale” del IV Concorso Nazionale di Esecuzione Musicale “Città di Airola”, diretto dal M° Anna Izzo e organizzato dall’Associazione Culturale Musicale “Mille Note”, con il patrocinio del Comune di Airola e della Provincia di Benevento e con la collaborazione della Fondazione Angelo Affinita Onlus e dello Studio Michelemmà.
Davvero un ottimo livello di preparazione”, così ha commentato il lavoro del M° Lucia Giampietro (docente di Pianoforte coordinatore degli studenti e musicisti lucani), la Commissione, composta dal M° Giusy Ambrifi (presidente della prestigiosa associazione “Anna Jervolino” di Caserta e docente al Conservatorio “San Pietro a Majella”), dal M° Luigi Monterossi (già prima tromba del San Carlo di Napoli), dal M° Giovanni Francesca (giovane chitarrista, più volte lodato in ambito internazionale per il disco d’esordio “Genesi”) e da Paco Ruggiero (cantante e compositore, con una lunga collaborazione con Roberto Murolo, Enzo Gragnaniello, Eugenio ed Edoardo Bennato).
Nel dettaglio, votazione più alta per Federica Saladini, premiata con un 99/100, per l’ottima esecuzione de “La tartina di burro” di W. A. Mozart. Seguono a ruota Francesco Paolo Matera (in concorso con “Happing / The Clown” di D. Kabalevsky), Serena Limite (“Marcia” e “Musetta” di J. S. Bach), Claudia Scala (“Op. 36 n° 2” dalla “Sonatina” di M. Clementi), Davide Masciandaro (“Oggi le comiche” e “Lo spettacolo va ad iniziare” di R. Vinciguerra), tutti insigniti di un prestigioso 98/100. Un gradino più sotto, Stefano Dall’Aglio (97/100, con due “Scozzesi” di F. Schubert) e Rebecca Elena Intelligente (96/100, con “Primo Arabesque” di C. Debussy).
Questi risultati sono il frutto dell’entusiasmo crescente, unito a costante dedizione, che i miei studenti hanno profuso nell’avvicinamento a questo concorso”, ha dichiarato il M° Lucia Giampietro. “E’ il secondo Concorso cui partecipiamo quest’anno, con grande soddisfazione, soprattutto perché questi eventi rappresentano una palestra di vita per i giovani, che mettono alla prova le loro personalità musicali, l’attitudine al sacrificio, i rapporti interpersonali attraverso la condivisione delle difficoltà e delle vittorie”, ha concluso la docente della media “Nicola Festa”.

Annunci

Commenti disabilitati su 31.05.2012 – Comunicato Stampa / 8

Archiviato in categorie, commissione, competizione, concerto, concorso, conservatorio, coppe, costanza, cultura, diplomi, direzione artistica, disco, educazione musicale, ensemble, giuria, gruppo, liceo musicale, medaglie, musica, musica leggera, pianoforte, preparazione musicale, prestigio, programma, scena internazionale, scuola media ad indirizzo musicale, sezioni, strumenti, studio, tenacia, vincitori, violino

I commenti sono chiusi.